Di “Emozioni dal Padule” non ne sono mancate…

Apertura mostra di Pittura e Fotografia “Emozioni dal Padule:
Sabato  4 e Domenica  5 Giugno dalle ore 15.00 alle ore 18.00
Sabato 11 e Domenica 12 Giugno dalle ore 15.00 alle ore 18.00
Sabato 18 e Domenica 19 Giugno dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Era il 29 maggio e grandinava… Potrebbe iniziare così il racconto di un evento avversato dal maltempo e valorizzato dalla presenza e dall’impegno delle persone.

Una giornata incorniciata da un cielo grigio che ha fatto capricci per tutto il giorno, ma non ha spaventato i quasi quaranta pittori che si sono presentati nonostante tutto alla Dogana del Capannone, bellissima struttura finalmente utilizzata per le sue potenzialità. Non li ha spaventati nemmeno la grandinata, qualcuno racconta di essersi rifugiato a terminare il lavoro in macchina, qualcuno nei casolari abbandonati di cui il Padule è pieno. I più piccoli lo hanno fatto nella stanza dove si sarebbe tenuta la conferenza il pomeriggio.

Foto1610Foto1608Foto1607

 

 

 

.
Tutti si sono immersi nella prova, mentre nella Dogana erano pronte la bellissima mostra personale di Massimo Callossi “Arte di dipingere dal vero: il Padule” corredata da un catalogo che resterà storico, un’intrigante angolo curato da Giovanni Grazzini su “Come eravamo” e un suggestivo sguardo sul Padule catturato dall’obiettivo di Luigi Bellandi nella mostra “Perle del Padule in uno scatto”.

I soci e i volontari dell’associazione “Rinnoviamo il PONTE”, che ringraziamo pubblicamente, intanto allestivano a tempo di record una meravigliosa mostra fotografica composta da oltre 200 fotografie di pregevole fattura.

Nel pomeriggio, il concerto della filarmonica “Nucci” ha svegliato il sole che si è fatto largo tra le nuvole e si è finalmente fatto vedere. La piazza della Dogana ha cominciato a riempirsi di gente curiosa mentre i quadri venivano riconsegnati e le giurie si mettevano al lavoro seguite da Linda Visentini.

La cerimonia di premiazione moderata dal presidente Alessandro Galligani, ha visto la partecipazione del Maestro Callossi, del Sindaco di Ponte Buggianese, del dott. Emanuele Barletti, dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e direttore del Museo Annigoni di Firenze e della sig.ra Rossella Segreto, moglie del Maestro Annigoni. E proprio questi illustri personaggi hanno accettato l’invito ad affrontare, tra gli altri, il tema dello stato di salute del ciclo di affreschi del Maestro Annigoni conservato nel Santuario del paese.

Al termine della conferenza, dopo i ringraziamenti a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento con una dedica particolare a Paola Fanucci, Patrizio Zipoli e Alessandro Frediani, sono arrivati anche gli ambiti premi.

Il concorso di fotografia è stato vinto da Sandro Nerucci davanti a Silvio Moschini e Gustavo Innamorati.

Quello di pittura da Mosè Pagni davanti a Joy Stafford e Michele De Nicolò. Quello riservato agli under 18 dalla piccola Isabella Heidenthal.

L’evento non è terminato perché le mostre rimarranno aperte tutti i sabato e domenica fino al 19 giugno, dalle 15 alle 18.

Permane tanta soddisfazione per un’associazione culturale che vuole mandare un messaggio: non c’è bisogno di soldi per proporre qualcosa di positivo, ci vogliono idee, gambe su cui farle camminare e braccia con cui realizzarle.

L’associazione è aperta a chiunque sia interessato a incrementare questo gruppo o a valutare una collaborazione per portare avanti nuovi progetti.

 

Condividi!

“Emozioni dal Padule 2016”

Vi aspettiamo: Pittori, Fotografi, esperti, appassionati, critici, curiosi e … amici!!!

Domenica 29 dalle ore 8.30 per vive insieme una giornata entusiasmante!

Il programma e’ denso di appuntamenti importanti…

Programma Estemporanea 2016

**** Vi avvisiamo che le  ISCRIZIONI ON-LINE  sono CHIUSE, ma sara’ possibile ancora iscriversi la mattina di domenica a partire sempre dalle ore 8,30. *****

Condividi!

2° Mostra fotografica “Emozioni dal Padule 2016”

mostra2   mostra1

L’associazione culturale Rinnoviamo il PONTE e il Comune di Ponte Buggianese organizzano la seconda edizione della mostra fotografica. L’appuntamento è per domenica 29 maggio 2016 alla Dogana del Capannone, località Anchione, a Ponte Buggianese (PT).

ISCRIZIONI FINO AL 15 MAGGIO 2016

Iscrizioni online preferibilmente entro il 15 maggio 2016. Per partecipare è necessario compilare il form online. Domenica 29 maggio 2016 dalle ore 9 alle 11 alla Dogana del Capannone avverrà la conferma della partecipazione, il pagamento della quota di iscrizione di 10 euro (5 euro per gli under 18) e la consegna di un numero compreso tra cinque e dieci fotografie.

ALLA SCOPERTA DEL PADULE DI FUCECCHIO

Le fotografie ammesse alla mostra devono consistere in immagini significative ed attinenti al tema proposto nelle quali siano riconoscibili punti di riferimento che attestano che la foto è stata scattata nel Padule di Fucecchio.

 

UN OMAGGIO A TUTTI I PARTECIPANTI
Saranno assegnati premi ai primi tre classificati e un premio speciale al miglior under 18.
A tutti i partecipanti sarà consegnato un omaggio in ricordo della giornata.

FOTOGRAFIE IN MOSTRA FINO AL 26 GIUGNO
La mostra delle opere realizzate rimarrà aperta alla Dogana del Capannone fino a domenica 26 giugno 2016. Per maggiori informazioni consultare il Regolamento della Mostra fotografica 2016.

 

Come raggiungerci

Per informazioni contattare associazione@rinnoviamoilponte.it

Condividi!

2° Estemporanea di pittura “Emozioni dal padule 2016”

DSC0494-1-1024x683

L’associazione culturale Rinnoviamo il PONTE e il Comune di Ponte Buggianese organizzano la seconda edizione dell’estemporanea di pittura “Emozioni dal Padule”. L’appuntamento è per domenica 29 maggio 2016, ore 8.30, alla Dogana del Capannone, località Anchione, a Ponte Buggianese (PT).

ISCRIZIONI FINO AL 15 MAGGIO 2016

Iscrizioni online preferibilmente entro il 15 maggio 2016. Per partecipare è necessario compilare il form online. Domenica 29 maggio 2016 alle ore 8.30 alle 9.30 alla Dogana del Capannone ci sarà la conferma della partecipazione, il pagamento della quota di iscrizione di 10 euro (5 euro per gli under 18) e la timbratura della tela.

ALLA SCOPERTA DEL PADULE DI FUCECCHIO
Ogni pittore dovrà presentarsi con l’occorrente per dipingere (tele, pennelli, colori, cavalletto). Dopo la timbratura ufficiale delle tele ogni partecipante può scegliere liberamente il luogo da cui dipingere. E poi, via libera alla fantasia! Le tele devono essere riconsegnate entro le ore 16.

 

UN OMAGGIO A TUTTI I PARTECIPANTI
Saranno assegnati premi ai primi tre classificati e un premio speciale al miglior under 18.
A tutti i partecipanti sarà consegnato un omaggio in ricordo della giornata.

TELE IN MOSTRA FINO AL 26 GIUGNO
La mostra delle opere realizzate rimarrà aperta alla Dogana del Capannone fino a domenica 26 giugno 2016.  Per maggiori informazioni consultare il Regolamento dell’estemporanea di pittura 2016.

Come raggiungerci

Per informazioni contattare associazione@rinnoviamoilponte.it

Condividi!

Pulendo il padule

Un bel filmato della nostra giornata in Padule a ripulire con i barchini e tanti altri volontari 

 

 

Condividi!

Inaugurazione affresco del maestro Massimo Callossi

Cerreto Guidi, 23 agosto 2015, ore 18,20, scende il sipario. Tra lo stupore dei presenti si scopre l’affresco realizzato dal maestro Massimo Callossi. Si tratta della splendida raffigurazione di una crocifissione ambientata sullo sfondo dell’Eccidio del Padule di Fucecchio, rappresentato da due corpi trucidati, quello di una giovane donna e di un uomo più maturo. Gesù è colto proprio nel momento della morte, con il corpo che si appoggia, sfinito, su sè stesso. Sotto a lui la Madonna, con un dolore quasi distaccato, come se in cuor suo già fosse consapevole della Resurrezione, e san Francesco, il santo che più ha emulato il percorso di Cristo: sofferenze che si toccano. Più in basso, in un riquadro, la deposizione del corpo di Gesù tra le braccia di Maria.

DSC_1693l

DSC_1694l

 

DSC_1695l

 

DSC_1696l

 

 

 

 

 

Dopo l’introduzione di don Donato e del sindaco Simona Rossetti, e’ intervenuto l’amico e poeta Giorgio Bolla che ci ha donato una stupenda poesia preparata prorpio per l’occasione. Poi la presentazione di Massimo, emozionante, nella sua semplicita’ ci ha fatto entrare a pieno nella creazione dell’affresco.

A chiudere la serata il magnifico concerto musicale a cura dell’Associazione RamiMusicali.

Se siete di passaggio da Cerreto Guidi vi consigliamo di fermarvi alla pieve di Santa Liberata, altrimenti di cogliere l’occasione per passarci…

Associazione RamiMusicali

DSC_1710l

 

DSC_1700lDSC_1714l

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA  BELLEZZA  DI  CREDERE

E’ la montagna di Dio che crolla sulla croce. Se io non avessi creduto fino ad ora, quando guardo l’affresco so, decido, scelgo che credere è il gesto più giusto, più vero, più forte e così mi inoltro nella comprensione del rapporto tra l’Uomo e Dio .

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-

Giorgio Bolla

I corridoi alla luce
in vuoti di gioia
accantonano
il tuo sangue
ma tu lo tocchi,
lo bevi e vai
dove la luce ti chiama .

Dopo il vuoto, allora,
raccomanda il mio
respiro,
dove tu vorrai
anche nelle sere violente
del perdono .

Giorgio Bolla.

 

 

Condividi!

Cena Sotto le Stelle e Sagra del Gelato…

Questa sera “Emozioni dal Padule bis”, si replica la mostra fotografica sul Padule di Fucecchio, durante la Cena Sotto le Stelle, in Piazza del Santuario dalle ore 20:30, sotto il loggiato della chiesa….vi aspettiamo!

*** Si replica venerdi 14 sempre ore 20,30 in occasione della Sagra del Gelato…. ***

Condividi!

Emozioni dal Padule: un grazie di cuore!

PADULE-BLUDopo il grande successo della giornata dell’estemporanea in Padule e con la continua affluenza che nel corso della settimana ha caratterizzato la mostra fotografica e pittorica, domenica 17 maggio si è concluso l’evento “Emozioni dal Padule”. Ancora una volta l’unione virtuosa di energie positive produce risultati che superano le migliori aspettative.

Per questo l’associazione “Rinnoviamo il Ponte” vuole ringraziare tutti coloro che hanno collaborato in modo prezioso alla realizzazione dell’evento: in particolare la Federcaccia sezione di Anchione, la Pubblica Assistenza Croce Oro, l’Ente Tutela Ambientale, don Fabiano Fedi della parrocchia di Ponte Buggianese, Alberto Irmeni del negozio Foto-Ottica Pluto, il preziosissimo lavoro del fotografo Luigi Bellandi, l’effervescenza di Giulio Cozzani, la competenza di Linda Visentini e il contributo di tutti gli sponsor della manifestazione.

Si ricorda inoltre che questa settimana foto e quadri possono essere ritirati dagli artisti presso il negozio Foto Ottica Pluto, in Via Savorniana, 10/12.

Condividi!

E’ stata una giornata meravigliosa!

Sarà stata la bella giornata di sole, sarà stato l’incanto del paesaggio, veramente unico. Sarà stata la simpatia e il bel clima che si e’ subito instaurato tra i partecipanti e l’organizzazione. Sarà stata la forte passione che accomunava ogni artista. Sarà stato l’essere in tanti, ma rispettosi del luogo e silenziosi per lasciare a tutti la possibilità di immergersi e lasciarsi ispirare dal paesaggio. Sarà stato l’incontro già di primo mattino con il maestro Massimo Callossi che insieme al poeta Giorgio Bolla hanno voluto Ragazzivivere fin da subito l’occasione di una giornata speciale, osservando i pittori all’opera in Padule, incontrando poi con semplicità i ragazzi raccontando la loro esperienza. Sarà stato l’incontrarsi con semplicità e ricevere una stretta di mano da persone speciali che hanno vissuto esperienze importanti. Sarà stato vedere tanti ragazzi delle scuole di Ponte Buggianese, alle prime armi, provare l’esperienza di una creazione all’aria aperta immersi nella natura. Sarà stata l’emozione di vivere il racconto dei dipinti di Annigoni. Sarà stato ascoltare la profondità dell’intervento di Pittore 2Giorgio Bolla e la semplicità di quello di Massimo Callossi durante la cerimonia delle premiazioni. Sarà stato veder sfilare uno dopo l’altro gli artitsti a ritirare gli attestati. Sarà stato lo scoprire le foto suggestive del nostro Padule accanto ai quadri creati per l’occasione in un’esaltazione della bellezza dei nostri luoghi. Sarà stato …

Tutto e’ stato, e ringraziamo di cuore perché abbiamo vissuto una giornata veramente speciale!

Condividi!